de_nittis_morbelli
.FINO AL 17 GENNAIO 2017

Mostra d’arte al Gam Manzoni. Con dicembre si entra definitivamente nell’inverno e che cosa caratterizza la stagione invernale più di ogni cosa? La neve, naturalmente. La mostra in tal senso rappresenta una prima assoluta in quanto sviluppa in modo sistematico il tema della neve. Suddiviso in sezioni tematiche, il percorso analizza diverse tipologie narrative. La neve dal paesaggio rurale alla grande città affronta il tema del vedutismo dalla Pescarenico sotto la neve di Gerolamo Induno alla Nevicata sui Navigli di Giovanni Segantini. La neve e il lavoro verte invece su una pittura di genere che si sofferma sulle figure, romantiche ed eroiche, di contadine e pastori, attraverso le tele di Stefano Bruzzi, Telemaco Signorini, Niccolò Cannici. La mostra prosegue poi con Le cattedrali della terra dove torna il paesaggio in senso puro, con le maestose vedute dei ghiacciai di Filippo Carcano e Emilio Longoni. infine, nella sezione il simbolo la neve offre il pretesto per andare oltre il suo aspetto naturale ma comunicare un significato intrinseco e profondo come nello straordinario dipinto di Carlo Fornara L’Aquilone, esposto a Milano per la prima volta dopo oltre un secolo.

Written by admin