Nella cultura dei popoli slavi il tavolo era un posto speciale. Era una specie di sacro, magico, rituale, cerimoniale, etico centro dell’universo, l’epitome della ricchezza e della spiritualità della famiglia, simbolo della sua unità e coesione. Il Tavolo non solo si trovava al centro della festa, ma era direttamente il centro dell’universo, intorno al quale si svolgeva l’evento sacro. Questi eventi hanno nomi loro propri: tavoli del banchetto, tavoli di nozze, tavoli funerari. Diverse persone si riunivano a questi tavoli. Familiari, parenti, amici o anche persone sconosciute. Proprio come nel nostro lm «TAVOLO». Tutti loro sono diversi – con le loro preoccupazioni, le s de, le esperienze e le vittorie. Ma hanno una cosa in comune – il Tavolo.

Written by admin