Installation Art

BOLZANO – Fino al 23 settembre 2018.

Entrare in un’opera d’arte, percorrerla, lasciare che colpisca i nostri sensi, che ci avvolga o addirittura utilizzarla: Con Installation Art Museion propone un nuovo percorso attraverso la Collezione con opere dal carattere immersivo, che invitano il pubblico a farne fisicamente parte. Sedici artiste e artisti – da Carl Andre a Luis Jakob, da Heimo Zobernig a Monica Bonvicini- presentano installazioni di grandi dimensioni, video e opere luminose che generano una dimensione spaziale. All’interno della selezione si distinguono diverse categorie di arte installativa – alcuni lavori immergono in un mondo immaginario, altri toccano la percezione a livello sensoriale e mentale, altri ancora si basano su un’interazione diretta con chi visita la mostra. Tutti sono comunque legati da un’attenzione particolare al pubblico, che completa l’opera d’arte e ne è inglobato attraverso la propria esperienza e partecipazione attiva. Diverse opere sono state realizzate appositamente per Museion in occasione di mostre passate, e ne testimoniano quindi la storia espositiva.

Artisti in mostra:

Carl Andre, Mirosław Bałka, Robert Barry, Massimo Bartolini, Monica Bonvicini, Angela Ferreira, Spencer Finch, Sylvie Fleury, Werner Gasser, Luis Jacob, Hubert Kostner, Matt Mullican, Otto Piene, Superflex, Günther Uecker, Michel Verjux, Luca Vitone e Heimo Zobernig.

A cura di Letizia Ragaglia

Written by admin